Stop guessing what′s working and start seeing it for yourself.
Login or register
Q&A
Question Center →

Qualcuno può aiutarmi a sviluppare un piano strategico SEO sicuro per promuovere il mio sito web aziendale a livello locale?

Sì, posso mostrarti come sviluppare un piano di strategia SEO locale che possa aiutare ogni imprenditore inesperto a ottenere rapidamente un cambiamento evidente con il posizionamento in classifica del sito web nelle inserzioni di ricerca organiche di Google con targeting per regione. Una volta seguita e implementata nel modo giusto, questa guida passo-passo di base cambierà radicalmente il modo in cui gestisci il tuo business, semplicemente guidando il sito Web verso un nuovo livello di esposizione online alla ricerca online all'interno di una determinata città / città o regione che hai scelto come target. Naturalmente, ci sono molte altre cose avanzate che è possibile sviluppare nell'ambito della pianificazione globale della strategia SEO - non c'è bisogno di dire che questo breve post è semplicemente incapace di riunire tutti i dadi e bulloni relativi a quel punto. Ma credo ancora che questa breve guida sarà utile almeno per avere un'idea molto generica del giusto ordine di azione raccomandato lì. Prendi in considerazione i seguenti punti chiave di enfasi per iniziare a sviluppare la tua strategia SEO iniziale, pianificando il tuo ulteriore sforzo e, infine, falla servire per il progresso della tua posizione nella ricerca locale come meriti. Detto questo, approfondiamo i dettagli.

Sviluppa il tuo piano strategico SEO locale con i seguenti obiettivi:

Livello 1: Pianificazione

  • Progetta un piano per i tuoi dati NAP per mantenere la sua accuratezza / coerenza da ora e sempre.
  • Eseguire ricerche di parole chiave competitive per identificare per quali termini di ricerca locali si intende ottimizzare.
  • Inizia con l'installazione / accesso al tuo account Google Search Console.
  • Creare almeno un paio di account gratuiti per toolkit online un po 'più avanzati disponibili in accesso aperto per mantenere traccia delle ulteriori classifiche delle parole chiave.

Livello 2: ottimizzazione GMB

  • Dato che sei completamente nuovo, la creazione / impostazione del profilo di Google My Business (GMB) sarebbe la prima cosa cosa da fare quando si sviluppa il piano di strategia SEO iniziale.
  • Una volta attivato il profilo GMB, procedere con la procedura di verifica necessaria per presentare le categorie primarie / secondarie aziendali corrette.
  • Successivamente, carica il logo del tuo marchio con una vasta serie di foto aziendali, che devono essere inviate al tuo profilo GMB.
  • Suggerimento: non dimenticare di georeferenziare ogni immagine, in linea con il riempimento dei metadati di ogni file con la giusta posizione geografica.

Livello tre: Ottenere / Migliorare i collegamenti a ritroso

  • Ottenere backlink locali di buona qualità, poiché la costruzione di collegamenti naturali è probabilmente l'unico modo per costruire l'autorità di dominio e quindi dare un stimolo misurabile al potenziale di ranking locale nel tempo.
  • Quando si prospettano nuove opportunità di link building a livello locale, considerare autorevoli terze parti all'interno della stessa nicchia / posizione con la propria attività, attività legate alla beneficenza nella propria città / città o regione, così come scrittori di blog famosi rilevante per il tuo settore aziendale o prodotto / servizio.

Livello quattro: citazioni locali / elenchi e invio di elenchi

  • Dato che non vi è alcuna variazione sul piano iniziale dei dati NAP, assicurati di prestare particolare attenzione al mantenimento della coerenza delle citazioni.
  • Ammettiamolo: aggiungendo te stesso al numero massimo di directory online di qualità e elenchi di attività commerciali è tra le attività più dispendiose in termini di tempo e in realtà che dovrai affrontare laggiù.
  • Creare una descrizione aziendale decente, supportata dal proprio logo, video strettamente correlati (ad es. Panoramiche, guide, case study, film promozionali virali, ecc.)
  • Creare diversi profili aziendali sui social media e farli riflettere i propri dati NAP a modo loro.
  • Controlla le recensioni online sulla tua attività e prenditi cura di fornire una risposta tempestiva ad ogni evento di feedback negativo.
  • Tenere traccia delle metriche di rendimento primarie, come la percentuale di click-through, la frequenza di rimbalzo, i click-to-call e le indicazioni mobili, il conteggio delle visite degli utenti del sito Web univoco, con le figure di coinvolgimento degli utenti generati sui social media e fatto!
View more on these topics

Post a comment

Post Your Comment
© 2013 - 2020, Semalt.com. All rights reserved

Skype

TimchenkoAndrew

WhatsApp

+16468937756

Telegram

Semaltsupport