Stop guessing what′s working and start seeing it for yourself.
Login or register
Q&A
Question Center →

Raschiamento dei motori di ricerca - Semalt spiega il ruolo di GoogleScraper, iMacros e cURL nel motore di ricerca per la raschiatura

Lo scraping del motore di ricerca è la pratica di raccolta di descrizioni, URL e altre informazioni da Google, Yahoo e Big. Si tratta di una forma specifica di raschiamento del web o di raschiamento dello schermo dedicata esclusivamente ai motori di ricerca. Gli esperti SEO rasentano principalmente le parole chiave dai motori di ricerca, in particolare Google, per monitorare la posizione competitiva dei siti dei loro clienti. Essi indicizzano o eseguono la scansione di pagine Web diverse utilizzando tali parole chiave (sia a coda corta che a coda lunga). Il processo di estrazione di un contenuto del sito in modo automatico è noto anche come scansione. Bing, Yahoo e Google ottengono tutti i loro dati da crawler, spider e robot automatizzati.

Ruolo di GoogleScraper nel scraping dei motori di ricerca:

GoogleScraper è in grado di analizzare i risultati di Google e ci consente di estrarre collegamenti, i loro titoli e descrizioni. Ci consente di elaborare i dati raschiati per ulteriori utilizzi e li trasforma da una forma non strutturata a una forma organizzata e strutturata.

Google è di gran lunga il più grande motore di ricerca con milioni di pagine Web e innumerevoli URL. Potrebbe non essere possibile per noi analizzare i dati usando un normale raschietto web o un estrattore di dati. Ma con GoogleScraper, possiamo facilmente estrarre URL, descrizioni, immagini, tag e parole chiave e possiamo migliorare il posizionamento sui motori di ricerca del nostro sito. Se utilizzi GoogleScraper, è probabile che Google non penalizzi il tuo sito per contenuti duplicati in quanto i dati raschiati sono unici, leggibili, scalabili e informativi.

Ruolo di iMacros e cURL nello scraping dei motori di ricerca:

Quando si sviluppa un raschietto per motori di ricerca, alcuni strumenti e librerie esistenti possono essere utilizzati, analizzati o estesi per imparare da.

  • iMacros:

Questo toolkit di automazione gratuito ti consente di raccogliere dati da numerose pagine Web alla volta. A differenza di GoogleScraper, iMacros è compatibile con tutti i browser Web e i sistemi operativi.

  • cURL:

È un browser da riga di comando e la libreria di interazione HTTP open source che consente di verificare la qualità dei dati raschiati. cURL può essere utilizzato con diversi linguaggi di programmazione come Python, PHP, C ++, JavaScript e Ruby.

GoogleScraper è migliore di iMacros e cURL:

Quando raschi i siti Web, iMacros e cURL non funzionano correttamente. Hanno un numero limitato di opzioni e caratteristiche. Molto spesso, i dati raschiati con entrambi questi framework sono illeggibili e hanno molti errori ortografici o grammaticali. Al contrario, il contenuto raschiato con GoogleScraper è fino al segno, leggibile, scalabile e accattivante. Inoltre, GoogleScraper viene utilizzato per estrarre dati da siti dinamici e puoi intraprendere più attività di raschiamento web contemporaneamente, risparmiando tempo ed energia.

GoogleScraper viene anche utilizzato per raschiare contenuti da siti Web di notizie come CNN, Inquisitr e BBCC. Naviga rapidamente tra diversi documenti Web, identifica il modo in cui i motori di ricerca vedono Internet, raccoglie dati utili e li scansiona con pochi clic. Nel frattempo, non possiamo trascurare il fatto che GoogleScraper non supporterà la massiccia raccolta di dati. Significa che se vuoi raccogliere volumi di dati dalla rete, non dovresti optare per GoogleScraper e cercare un altro raschietto web o estrattore di dati.

Post a comment

Post Your Comment
© 2013 - %s, Semalt.com. All rights reserved