Stop guessing what′s working and start seeing it for yourself.
Giriş yapın veya kayıt olun
Q&A
Question Center →

Qual è l'approccio migliore alla SEO per la mia inserzione Amazon?

Quando si tratta di eseguire SEO per la quotazione Amazon, la principale sfida comunemente affrontata da quasi tutti gli imprenditori online che vendono laggiù è il suo algoritmo di ricerca A9 in continua evoluzione. Quindi, come adattarsi a questa realtà in continua evoluzione e sopravvivere in una così severa concorrenza di mercato su Amazon? Raccomando di seguire questa semplice guida passo passo, perché credo sia il modo più semplice e ancora in grado di gestire la SEO per qualsiasi elenco di prodotti Amazon. In definitiva, vedere le offerte di prodotti tra le merci più cercate e più richieste laggiù. Ecco come puoi riuscire a farlo nel modo migliore possibile.

Inizia con Keyword Research

Keyword SEO per l'ottimizzazione delle inserzioni Amazon significa assicurarsi che le tue offerte siano classificate bene per il numero massimo di combinazioni di parole chiave effettivamente utilizzate dagli acquirenti dal vivo che cercano prodotti laggiù. E raccomando di avere un kickstart con la tua lista di controllo principale delle parole chiave mirate più performanti che dovrebbero guidare la tua campagna SEO per la quotazione Amazon a lungo termine. Tra gli altri, suggerisco di provare uno di questi strumenti di ricerca delle parole chiave provati per l'uso che ho testato anche per il mio negozio di e-commerce drop-shipping: Google Keyword Planner (usa prima di ogni altra cosa per ottenere un'immagine completa delle parole chiave pertinenti utilizzate principalmente dal vivo acquirenti non solo su Amazon, ma anche altrove sul Web), Sellics (la soluzione migliore per avere un buon inizio con il brainstorming prima di dare finalmente forma alla tua lista di controllo principale delle principali parole chiave target), LSI Graph e Thesaurus (sarebbe un grande scelta di avere tutti i preziosi suggerimenti per le parole chiave con sinonimi che potresti aver perso all'inizio), Moz (è un ottimo strumento per ricercare le parole chiave e scoprire tutte le opportunità nascoste usate dai tuoi rivali più vicini sul mercato per classificare).

Procedere con gli sconti sulle offerte

Può sembrare un gioco da ragazzi, ma quasi tutti i clienti sono alla ricerca di vari sconti e offerte in primo piano. Ecco perché considerare gli sconti può diventare un modo davvero subdolo per migliorare il tuo SEO per l'inserzione Amazon con una conversione più elevata, oltre ad avere una più ampia esposizione nella ricerca online e ottenere recensioni più positive dei clienti. Pertanto, una volta che le schede di prodotto sono state saturate con successo con le parole chiave giuste e le frasi di ricerca più efficaci, è giunto il momento di considerare di offrire alcuni prodotti a una tariffa scontata, ad esempio per illuminazione / migliori offerte, buoni, sconti temporanei, spese di spedizione o anche un solo piccolo sconto. E sono sicuro che la richiesta di una sola strategia di sconto pagherà sempre, portando le offerte dei prodotti ai risultati di ricerca di Amazon.

Assicurati di dare soddisfazione agli acquirenti

Ammettiamolo: Amazon mette sempre il cliente e il suo tasso di soddisfazione prima di ogni altra cosa. Quindi, rendere felice ogni cliente è un modo altrettanto ottimo di eseguire SEO per la tua inserzione Amazon. In questo modo, considera di prestare la tua attenzione specifica ai seguenti punti elenco della soddisfazione del cliente:

  • Tieni traccia dei tuoi Star Ratings e continua a monitorare le recensioni dei clienti per affrontare quelle negative con breve preavviso.
  • Prestare sufficiente attenzione alla qualità del prodotto e del servizio (tasso di errore dell'ordine) - sono anche fattori molto importanti nella SEO per la promozione della quotazione di Amazon.
  • Un'adeguata disponibilità di magazzino è anche una parte fondamentale della vostra buona esperienza di acquisto fornita ad ogni visitatore su Amazon. Assicurati di mantenere la disponibilità delle scorte in pista per evitare potenziali problemi di non disponibilità.
  • Il tasso di uscita è troppo difficile da controllare, almeno direttamente. Ma, in ogni caso, è una metrica molto importante che mostra quanti clienti lasciano Amazon dopo aver visto i tuoi elenchi di prodotti. Pensa solo a portare il tuo tasso di uscita al minimo, in quanto può migliorare notevolmente le posizioni di classifica a modo suo.

Post a comment

Post Your Comment
© 2013 - %s, Semalt.com. All rights reserved