Stop guessing what′s working and start seeing it for yourself.
Giriş yapın veya kayıt olun
Q&A
Question Center →

Potete aiutarmi a creare un nome commerciale significativo nella ricerca di prodotti su Amazon da parte del marchio del venditore?

Per quanto mi riguarda, è una bella domanda. Perché? Soprattutto perché lavorare duramente per creare un nome davvero significativo di un rivenditore di fiducia ripaga sempre. Intendo dire che con un buon nome puoi avere un formidabile vantaggio competitivo sugli avversari più vicini alla vendita. Inoltre, puoi ottenere ancora di più dalla crescita del tuo business nell'e-commerce, ottenendo semplicemente una maggiore probabilità di essere visualizzato in maniera prominente in una ricerca di prodotti mirata su Amazon da parte del brand del venditore. In base a quanto detto, qui di seguito ti aiuterò a creare un nome forte del business che può elevare la tua attuale performance di vendita ad un livello sicuramente più elevato. Bene, impariamo tutto su nomi di marchi significativi, vediamo come il tuo buon nome può servire l'obiettivo principale della tua attività di e-commerce, e rapidamente eseguire diversi modi in primo piano di impostare il nome del marchio su Amazon, o probabilmente altrove su Internet.

Perché il tuo marchio è importante

In parole povere, un marchio è esattamente ciò che può identificarti come venditore. Essendo noto principalmente per la capacità di distinguere in modo efficace il tuo business, un marchio ben sviluppato può diventare il tuo ultimo vantaggio competitivo necessario per stare fuori dagli altri venditori che si occupano di un prodotto simile o all'interno della relativa categoria di articoli su Amazon. Detto questo, descriviamo brevemente il resto dei principali vantaggi derivanti da un marchio forte del business (a parte il posizionamento potenzialmente più elevato in una ricerca ben mirata su Amazon da parte del marchio del venditore). Quindi, ecco cosa ci si può ragionevolmente aspettare con questo:

Un buon marchio della tua azienda risuonerà con i clienti e migliorerà automaticamente la consapevolezza del tuo prodotto, consentendo a sua volta di rivolgersi a un pubblico molto più ampio di potenziali acquirenti.

Con un nome eccezionale, puoi dare un ulteriore stimolo alle tue attuali conversioni - semplicemente perché un marchio forte e l'identità aziendale diventano troppo spesso decisivi, in particolare quando si tratta di influenzare gli acquirenti dal vivo e guidarli verso la finale acquistare con te, piuttosto che i tuoi concorrenti di mercato - e talvolta anche ignorando il prezzo reale delle loro offerte (ovviamente, nel caso in cui siano ancora pienamente in grado di vincere l'acquirente con il prezzo di mercato più basso offerto per un dato momento).

La soddisfazione del cliente e, ancora più importante, la fidelizzazione dei clienti è esattamente ciò a cui può riferirsi il nome della tua attività. In parole povere, considerando che la maggior parte degli acquirenti dal vivo tende a continuare a comprare da una data marca - più e più volte - un buon marchio può determinare il RPC medio (Fatturato per cliente), una metrica di ranking molto importante su Amazon.

Ciò che rende un buon marchio

Bene, a volte un marchio viene riconfermato dai floridi proprietari di aziende come la loro strategia di successo finale - e ogni venditore online deve investire in nome dell'azienda, prima di tutto. Questa semplice idea sembra essere di importanza ancora più importante, in particolare quei venditori di e-commerce che sono completamente nuovi a questo. In altre parole, un buon marchio ha lo scopo di gettare fondamenta solide per l'intera azienda, in linea con l'offerta di un'opportunità a lungo termine che può far crescere in modo esponenziale nel tempo. Detto questo, di seguito tratterò infine gli approcci principali alla creazione di un marchio vincente che può occasionalmente aprire la strada alla ricerca di prodotti mirati su Amazon dal venditore. Prendi in considerazione le seguenti informazioni prima di discuterne, ad esempio pianificando a lungo termine, sviluppando te stesso e il nome della tua attività in modo decisamente significativo, mantenendo la tua individualità e unicità, nonché un piccolo investimento nel logo (facoltativamente), e generando più curiosità tra il tuo pubblico potenziale di acquirenti ancora non sviluppati. Quindi, con i principali approcci alla creazione di un buon marchio in atto, di seguito diamo finalmente una panoramica più dettagliata per ciascuno di essi.

Pianificazione a lungo termine

Può sembrare un gioco da ragazzi, ma bisogna sempre pensare in anticipo e richiedere una pianificazione aziendale a lungo termine. Ad esempio, dato che stai vendendo ora solo un singolo oggetto che hai elencato su Amazon finora. Ma ciò non significa affatto che dovresti limitarti a questo: puoi sempre diversificare la tua disponibilità aggiungendo qualcosa di nuovo da coprire all'interno della tua linea di prodotti esistente con un determinato marchio. In questo modo, ti consiglio di concentrarti maggiormente sul nome del tuo marchio futuro, in particolare sulla sua pertinenza rispetto all'oggetto stesso (o una categoria di prodotto correlata), nonché alle sue specifiche più forti all'interno del tuo settore o della tua nicchia di mercato. Tutto ciò che serve è mettere i tuoi progressi duraturi - prima di ogni altra cosa - e il gioco è fatto!

Diventa significativo

È ovvio che ogni marchio più o meno di successo deve essere significativo per gli articoli (o prodotti) effettivamente offerti in vendita sotto di esso. Ecco perché ti consigliamo di evitare di creare un marchio che includa qualcosa di irrilevante, solo per evitare che il giusto orientamento pubblico venga spostato, quindi considera che il tuo nome commerciale è un'arma potente. Un tipo sbagliato di branding può semplicemente devastare la tua attività in prospettiva a lungo termine, ostacolando in realtà la tua crescita effettiva nel tempo, invece di portarti alla cima della ricerca su Amazon per marca di venditore.

Investire in Logo / Tagline (Opzionale)

Non c'è bisogno di dire che investire in logo o tagline è un modo puramente opzionale di sviluppo, in realtà realizzabile solo quando è possibile permetterselo con la propria attività. Dovrebbe succedere così, bene per te. Ma questo non significa necessariamente che investire nel logo diventerebbe la tua migliore pratica - semplicemente perché è quasi impossibile prevedere chiaramente in che modo e in realtà quanto drasticamente influenzerà il tuo corso individuale di sviluppo del business, in particolare nel tempo.

Sii unico ma semplice. Generate Curiosity - No Copycatting Allowed

Tutto è quasi auto-esplicativo qui, ma cerchiamo di delinearlo, almeno per completezza. Prima di tutto, assicurati di non renderlo troppo complesso o troppo descrittivo: tutto ciò che ti serve è essere unico ma semplice. Quindi, prenditi cura della pronuncia e della memorabilità del tuo marchio - cerca di avere tutto lì ugualmente semplice e non troppo sofisticato. Per generare curiosità, potresti anche provare alcuni approcci alternativi al comportamento del cliente: sono disponibili molti dati correlati in accesso aperto. Dopo tutto, mai e poi mai duplicare - semplicemente perché agire come un imitatore è sinonimo di violazione della marca, azione completamente illegale e confusa, dovrei ammettere.

Post a comment

Post Your Comment
© 2013 - 2019, Semalt.com. All rights reserved