Stop guessing what′s working and start seeing it for yourself.
Login ou cadastro
Q&A
Question Center →

Come ottengo le mie schede di prodotto ottimizzate per l'algoritmo di ricerca di Amazon?

L'algoritmo di ricerca di Amazon per classificare i prodotti in vendita è anche noto come A9. Sulla base delle linee guida ufficiali e dei test pratici generalmente riconosciuti, l'algoritmo di ricerca di Amazon ha lo scopo di valutare l'elenco delle SERP del prodotto in due fasi separate. Ecco come funziona:

Il fatto è che l'algoritmo di ricerca A9 di Amazon avvia il processo di classificazione degli elementi anche prima di riempire una richiesta di ricerca. Intendo dire che mantiene un "catalogo" davvero enorme di diversi elenchi di prodotti preparati con largo anticipo. In questo modo, l'algoritmo di ricerca di Amazon può fornire all'addetto alla ricerca un elenco delle SERP più rilevanti, che viene comunemente riunito per ogni pertinenza di parole chiave / termini di ricerca - direttamente da "archiviazione dati" già esistente.

Una volta riuniti tutti i risultati corrispondenti, l'algoritmo di ricerca di Amazon dovrà ordinarli in modo particolare. In parole povere, Amazon sta facendo del proprio meglio per fornire non solo risultati di ricerca rilevanti, ma li organizza in modo tale che siano più propensi a convertire ogni potenziale acquirente alla ricerca di prodotti laggiù - nel cliente reale, che tornerà di tanto in tanto e ne farà un altro Acquista. Ecco perché l'algoritmo di ricerca di Amazon è in realtà più semplice, ad esempio se confrontato con i sistemi estesi utilizzati dal motore di ricerca di Google, per non parlare del carico davvero enorme di diversi fattori di ranking (la gente dice che ci sono oltre 200 caratteristiche uniche e parametri di performance che aiuta Google a determinare le posizioni di classifica di ogni pagina web trovata su Internet all'interno del suo indice).

Elenco prodotti e Amazon Search Algorithm

Di seguito ho intenzione di mostrare le aree principali della scheda del prodotto da ottimizzare per l'algoritmo di ricerca di Amazon. In definitiva, per apparire in primo piano nella ricerca del prodotto in base alla richiesta dell'utente interessato e alle sue scelte di acquisto personali.

Dimentica Off-Page SEO

Quando si tratta di posizionarsi bene con l'algoritmo di ricerca di Amazon, c'è solo una cosa che rende l'intera strategia di ottimizzazione dell'elenco dei prodotti laggiù. Ammettiamolo: non ci sono fattori SEO off-page considerati dalla A9. Ciò significa che siamo liberi di saltare tutte le metriche, come backlink, autorità di dominio, social media, autorità della pagina web, PageRank, ecc.

Garantire il massimo RPC

Massimizzare le metriche RPC ( altrimenti, Fatturato per cliente) rappresenta l'obiettivo principale dell'algoritmo di ranking di ricerca A9 di Amazon. Fare del proprio meglio per garantire il massimo livello di entrate, tutte le azioni intraprese da ogni utente che visita quel affollato mercato online viene sempre messo in pista. In questo modo, l'algoritmo di Amazon sta cercando di sfruttare al massimo le metriche dell'utente raccolte. In definitiva, per mantenere il livello massimo di RPC più e più volte. In questo modo, l'A9 punta principalmente sui seguenti importanti fattori di ranking. Assicurati di metterli in considerazione quando ottimizzi la tua lista di prodotti:

  • Fattori di pertinenza (Titolo prodotto SEO e Descrizione prodotto SEO).
  • Fattori di tasso di conversione (recensioni dei clienti, prezzi competitivi, qualità dell'immagine del prodotto).
  • Soddisfazione del cliente e conservazione dell'acquirente (feedback da parte del venditore, ODR - tasso di errore dell'ordine).

Una volta esaminati rapidamente i principali fattori utilizzati dall'algoritmo di ricerca di Amazon per determinare le posizioni di posizionamento come venditore rilevante per la richiesta dell'acquirente, è tempo di mostrarti le principali aree della tua pagina di prodotto SEO. In questo modo, diamo un'occhiata all'anatomia della pagina del tuo prodotto su Amazon. In base alle linee guida ufficiali sulla classifica e alle regole del venditore di Amazon, ecco cosa rende la giusta struttura di ogni elenco di prodotti che appare in rilievo nella ricerca pertinente.

Struttura dell'elenco prodotti e consigli SEO

  •  Titolo prodotto  - è probabilmente la risorsa più preziosa che si trova nell'elenco dei prodotti, in particolare quando si tratta di ottenere ottimizzato per algoritmo di ricerca Amazon. Il fatto è che l'A9 attribuisce molto più peso alla classifica proprio ai titoli di prodotto - proprio come il motore di ricerca di Google stesso, che adora titoli avvincenti, ricchi delle principali parole chiave di destinazione, che devono essere posizionati più vicino al titolo iniziando in ordine decrescente della loro importanza Così fa Amazon! L'unica cosa che può farti deludere è che ci sono molto più di solo ottanta caratteri disponibili per te per rendere un titolo prodotto davvero ricco con le parole chiave (e anche i termini di ricerca long-tail).
  •  Descrizione del prodotto  - è la seconda parte più importante della lista dei prodotti presa in considerazione dall'algoritmo di ricerca A9 Amazon. La descrizione del prodotto è esattamente dove puoi rilasciare tutte le parole chiave che desideri. Certo, cerca di evitare di sovraccaricare questa sezione con un posizionamento parola chiave troppo pesante. In questo modo, ricorda che le parole chiave nel titolo del prodotto e nella descrizione del prodotto non dovrebbero mai essere utilizzate ripetutamente. Assicurati di eliminare tutti i duplicati che probabilmente emergono durante il processo di ottimizzazione SEO.

  •  Elenco dei punti della pallottola  - tutto è quasi auto-esplicativo laggiù. In realtà, questa sezione è solo una versione più riepilogativa, pulita e chiara della descrizione del prodotto. Tutto ciò di cui hai bisogno qui è solo menzionare le principali caratteristiche del prodotto, i vantaggi e gli elementi di uso quotidiano: assicurati di elencarli in maniera concisa, in linea con il mantenimento di un ordine logico e corretto per ogni singolo elenco elencato in questa sezione.
  •  Sezione parole chiave backend : questa parte finale dell'elenco di prodotti è probabilmente il posto migliore dove eliminare tutte le parole chiave di destinazione rimanenti e i termini di ricerca long-tail, che non hanno trovato il posto giusto per tutto il resto del tuo elenco di prodotti. Sì, la sezione Parole chiave di backend è esattamente dove puoi inserire la maggior parte dei restanti termini relativi ai prodotti pertinenti e quelle combinazioni vincenti di ricerca a coda lunga che non sono apparse finora altrove. Assicurati solo che ogni parola chiave che stai per mettere lì sia facilmente leggibile (solo per evitare di confondere i tuoi potenziali acquirenti), così come ha un livello adeguato del volume di ricerca medio correlato al suo attuale livello di competizione per parole chiave (per fare ogni ricerca termine più facile da classificare).

Post a comment

Post Your Comment
© 2013 - %s, Semalt.com. All rights reserved
Comece a promoção de SEO por $ 0,99
--
horas
:
--
minutos
:
--
segundos
VENDIDO
Conseguimos a última Oferta Especial!
Agarre sua oportunidade
A oferta é limitada somente para os 10 primeiros aplicativos
vendas no último minuto
Disponível de