Stop guessing what′s working and start seeing it for yourself.
Giriş yapın veya kayıt olun
Q&A
Question Center →

Quali sono le relazioni comuni tra SEO e struttura del sito web?

Le relazioni più comuni tra SEO e la struttura del sito web sono in genere relative alle parole chiave e alla principale ricerca per parole chiave. Naturalmente, ci sono diversi modi in cui la struttura del tuo sito web può influenzare l'ottimizzazione del motore di ricerca nel suo complesso. Allo stesso tempo, tuttavia, quasi tutti i risultati negativi relativi alla questione possono essere generalmente risolti in modo molto più semplice di quanto previsto dalla maggior parte di noi.

Prima di avere una comprensione completa delle relazioni assolutamente strette osservate comunemente tra Seo e struttura del sito web, vediamo cosa stabilisce la struttura principale di possibilmente ogni sito web, ignorando il suo argomento o il targeting commerciale. In definitiva, la struttura del sito Web nella sua accezione più ampia rappresenta un possibile ordine logico che riunisce tutte le singole pagine Web in un modo che dovrebbe essere facile da navigare per tutti - utenti reali e spider di ricerca a scopo di indicizzazione.

seo website structure


Ecco perché l'esecuzione di un sito Web con una struttura ben organizzata è così importante per gestire l'ottimizzazione della ricerca giusta e completamente efficiente. In effetti, la tua campagna SEO potrebbe anche essere nullo, a meno che il tuo sito web non sia costruito attorno a qualcosa che abbia un solido senso di ordine logico. Ecco le uniche relazioni di base tra SEO e struttura del sito web. Tra gli altri, aspetti più peculiari dell'influenza, ci sono diverse proprietà fondamentali del sito web, come la capacità di scansione dei siti, i collegamenti interni, le pagine duplicate, UX (esperienza utente) e la struttura generale degli URL delle pagine. Qui di seguito ho una breve panoramica per ciascuno, elencandoli uno per uno.

Crawlability del sito

Quando si tratta di SEO, la struttura del sito Web e la sua crawlability sono tra i più importanti fattori, in particolare considerando problemi di indicizzazione piuttosto frequenti sui principali motori di ricerca come Google stesso. Mettendola in chiaro inglese, il crawlability è sinonimo della capacità di Google di navigare attraverso ogni sezione di contenuto testuale del tuo sito per "capire" di cosa si tratti l'intero sito web. Che cosa influenza ogni crawlability di un sito Web? Tra i principali elementi di guida, i link interni e la sitemap sono riconosciuti qui come i più forti.

Collegamenti interni

L'idea principale del giusto percorso di navigazione suggerisce di consentire all'utente di navigare da una pagina web a un altro in modo prettamente fluido, senza affrontare malfunzionamenti, difficoltà o clic in più. Considerando qualsiasi sito grande che raccoglie un numero elevato di pagine, la questione della sua accessibilità con solo un paio di clic diventa un compito impegnativo e persino scoraggiante.

In realtà, secondo il principio più accettato di usabilità del sito web, qualsiasi la pagina data non dovrebbe richiedere più di tre clic per essere trovata dall'utente. Certo, è un consiglio enfatico o una linea guida ragionevole, piuttosto che una regola importante. Fornendo il modo più semplice e possibilmente più breve per accedere a ogni briciola di contenuto della pagina del sito, collegamenti interni categorizzati e ben organizzati aiutano i motori di ricerca a una navigazione più semplice tramite testi di ancoraggio ricchi di parole chiave.

In questo modo, se fatto correttamente i collegamenti interni riceveranno un maggior valore dai motori di ricerca e avranno quindi maggiori possibilità di posizionarsi più in alto sulla SERP. Come funziona? Ogni collegamento interno incorporato con le parole chiave pertinenti utilizza queste parole chiave per fare riferimento ad altri brandelli del contenuto che sono conformi al punto e presenti nel tuo sito web. Tuttavia, fare un uso consapevole dei collegamenti interni per scopi di SEO e struttura del sito Web non andare troppo lontano con gli estremi. Altrimenti, è più probabile che tu faccia più male che bene. Voglio dire, si potrebbe anche solo finire con la demolizione dell'intera struttura del tuo sito Web e quindi devi solo passare attraverso l'intera cosa tutto da capo. Per evitare questo potenziale impatto negativo, consiglio di utilizzare percorsi "a doppio taglio" che colleghino il contenuto della pagina più recente a quello precedente e viceversa. Assicurati solo di chiudere il ciclo facendo in modo che entrambi i pezzi siano legati l'uno all'altro alle due estremità.

Esperienza utente

Oggigiorno, considerando uno standard di usabilità decisamente più severo imposto su ogni sito web, gestendo una corretta SEO e struttura del sito web contribuisce molto a fornire l'esperienza utente più conveniente e vantaggiosa (UX). A differenza di quei primi giorni del Web, ora l'utente è atterrato su qualsiasi sito Web errato o mal elaborato è più probabile che lasci quelli bassi -qualità o pagine Web apparentemente povere in breve tempo.Nessuno vuole sentirsi incerto sul clic successivo e tutti odiano perdere tempo e sforzi per sfogliare le pagine in modo casuale per trovare finalmente le informazioni necessarie. piuttosto, verificatelo altrove: in questo modo, fornire una UX povera spesso produce l'effetto altrettanto negativo sul SEO, e quindi i ranking delle pagine relative verrebbero inevitabilmente abbattuti sulle SERP a lungo termine. come tutte le statistiche UX negative per fornire ogni adeguamento adeguato all'elenco dei risultati di ricerca rilevanti. Tra le statistiche più importanti, CTR (tasso di click-through), tempo per visita utente e frequenza di rimbalzo sono le cifre più forti convalidate dai motori di ricerca più di tutti. Ma teniamoci alla larga dall'esperienza negativa e concentriamoci sulle basi della migliore UX: offrite solo una navigazione pulita e chiara che faccia pieno senso di intuitività, rendete la percentuale di clic ben allineata con le aspettative effettive e fornite ogni briciolo di informazioni da trovare

Duplica il contenuto della pagina

L'attenzione moderna data da Google a contenuti unici e di alta qualità non lasciano spazio a nessun contenuto duplicato, nemmeno all'interno di un singolo sito web e con senza scopo. Infatti, oggi la struttura SEO e del sito web ideale è chiaramente definita per essere completamente priva di contenuti simili a spam o duplicati. Ovviamente, a volte è possibile utilizzare ragionevolmente un contenuto duplicato tramite un repost da qualsiasi luogo, come LinkedIn o Facebook. È più una regola generale, ma evita di usare il contenuto di qualcun altro. O almeno farlo con cautela.

Struttura generale degli URL

Infine, ecco il fattore di base finale che illustra la stretta interrelazione tra SEO e struttura del sito web. La struttura generale degli URL del sito web ha solo un paio di cose da tenere a mente per l'ottimizzazione della ricerca giusta. Prima di tutto, evita i caratteri più speciali (come @,%, &, #, $, ecc.) Per ogni URL che modella la struttura del tuo sito web. Giusto per prevenire eventuali complicazioni dirette legate al processo di scansione. Successivamente, evita URL troppo lunghi (oltre 35-38 caratteri) o non separati e troppo voluminosi (definisci ogni parola separata negli URL delle parole chiave long-tail usando trattini bassi e trattini). Ed ecco l'ultima cosa da ricordare: più la struttura dell'URL è semplice, migliori saranno i ranking SERP del tuo sito Web.

website structure

Per la conclusione

As un risultato, si vede che il miglior progresso nella classifica delle SERP è sempre determinato da un duro lavoro e da una pianificazione oculata per la SEO e la struttura del sito web. Tutto ciò che serve è agire in modo proattivo e preparare in anticipo il piano giusto per la struttura del proprio sito web. In questo modo, assicurati di non perdere tempo semplicemente girando intorno alle parole chiave, ancora e ancora.

View more on these topics

Post a comment

Post Your Comment
© 2013 - %s, Semalt.com. All rights reserved